Traduttori italiani dei testi del progetto GNU

Italian translation team of the GNU project documents

 [Immagine di uno GNU Filosofico]

Sommario


The Italian translation team aims to translate and mantain GNU documents of general interest, so that Italian readers may appreciate them. This was its official page, intended as a mean for coordinating and publishing information on the team activities. As of 2011, we have a new official page at Savannah.


Presentazione

Il Gruppo di traduzione in italiano dei documenti GNU vuole essere un punto di incontro per traduttori, sostenitori e tutti coloro che sono interessati alla filosofia GNU. L'obiettivo fondamentale è mettere a disposizione del lettore italiano i contenuti della sezione filosofica di GNU e più in generale dei testi non strettamente tecnici relativi al progetto GNU.

Questa è stata la pagina ufficiale dei traduttori in italiano con lo scopo di fornire informazioni sull'attività e il coordinamento del gruppo di persone iscritte alla mailing list TheGNUproject@softwarelibero.it. Dal 2011 la pagina ufficiale è ospitata su Savannah, e dal 2012 lo è anche la nuova mailing list www-it-traduzioni@gnu.org. Questa pagina non è più aggiornata.

La storia

La lista nacque intorno al giugno del 1999 quando Richard Stallman, fondatore e anima del progetto GNU, cercò dei revisori per la traduzione di thegnuproject.html. Contattò cinque o sei italiani, fra cui Alessandro Rubini e Francesco Potortì che ancora collaborano attivamente al progetto.

Dal momento che la traduzione originale non fu ritenuta soddisfacente, fu completamente riscritta (i traduttori sono indicati nel documento). Il documento fu quindi pubblicato da Apogeo nel libro "Open Sources".

A quel punto, invece di tirare le cuoia, la lista si rivitalizzò grazie ad Alessandro Rubini, che propose di usarla per tradurre dell'altro, il che prontamente avvenne. La lista quindi tornò in quiescenza essenzialmente fino all'arrivo nel marzo 2000 di Paola Blason e Giorgio V. Felchero (bfteam), che nel dicembre 1999 avevano incominciato a collaborare indipendentemente alla traduzione e manutenzione delle pagine filosofiche di GNU.

Attualmente il gruppo, grazie essenzialmente all'attività di Francesco Potortì, Alessandro Rubini e del bfteam, si occupa attivamente della manutenzione dei numerosi documenti già tradotti, che vanno continuamente aggiornati, del loro inserimento sul sito di GNU e dell'individuazione e traduzione di nuovi documenti di interesse. Nuovi collaboratori sono sempre ben accetti.

Convenzioni per le traduzioni

Lo scopo istituzionale della lista è presentare, discutere, revisionare e aggiornare le traduzioni delle pagine filosofiche GNU e tutto ciò che vi ha attinenza.

A questo proposito è consigliabile leggere i documenti già on line su GNU ed in particolare il file README.translations.html e documenti correlati per quanto riguarda indicazioni generali da seguire per le traduzioni.

In particolare, è importante non modificare il codice html originale, commenti compresi, per garantire la più ampia leggibilità. Questo ci consente anche di utilizzare facilmente i file diff degli originali inglesi per tenere aggiornate le traduzioni.

Nel testo html utilizzare il set di caratteri UTF-8, evitare linee più lunghe di 75 caratteri, a meno che non ci sia un valido motivo, ed utilizzare i doppi apici (""), anche se nell'originale si usano gli apici ``alla TeX''.

Tutte le indicazioni relative ai traduttori e alle traduzioni vanno inserite nell'apposito META in Elementi ricorrenti.

Le traduzioni transitano in questa lista anche per essere inserite direttamente nel sito GNU.

Elementi ricorrenti

Considerando che gli header/inizio ed i footer/fine dei diversi file da tradurre sono quasi sempre uguali abbiamo convenuto di utilizzare i seguenti modelli:

Testa:

<?xml version="1.0" encoding="utf-8" ?>
<!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Strict//EN"
    "http://www.w3.org/TR/xhtml1/DTD/xhtml1-strict.dtd">
<html xmlns="http://www.w3.org/1999/xhtml" xml:lang="it">

<head>
  <title>...</title>
  <meta http-equiv="content-type" content="text/html; charset=utf-8" />
  <link rel="stylesheet" type="text/css" href="/gnu.css" />
  <link rev="made" href="mailto:webmasters@gnu.org" />
  <link rev="translated" href="mailto:web-translators-it@www.gnu.org" />
  <meta name="Description" content="Tradotto originariamente da ...;
                                    modifiche successive di ..."/>
</head>

[...]

Coda:

<div class="copyright">
<p>
Ritorna alla <a href="/home.it.html">pagina principale di GNU</a>.

</p>

<p>
Per informazioni sulla FSF e GNU rivolgersi, possibilmente in inglese,
a 
<a href="mailto:gnu@gnu.org"><em>gnu@gnu.org</em></a>.
Altri <a href="/home.it.html#ContactInfo">modi per contattare</a> 
la FSF.
<br />
Inviate link non funzionanti e altre correzioni relative alle pagine
web (o suggerimenti) a
<a href="mailto:webmasters@gnu.org"><em>webmasters@gnu.org</em></a>.
</p>

<p>
Copyright (C) 1996, 1997, 1998, 1999, 2000, 2001 Free Software Foundation, Inc.,
51 Franklin St, Fifth Floor, Boston, MA 02110, USA

<br />
La copia letterale e la distribuzione di questo articolo nella sua
integrità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione
che questa nota sia riprodotta.
</p>

<p>
Aggiornato:
<!-- timestamp start -->
$Date:$ $Author:$
<!-- timestamp end -->
</p>
</div>

</body>
</html>

Modalità operative

Di solito la procedura per effettuare una traduzione è la seguente:

  1. chi traduce sceglie un documento da tradurre e lo comunica in lista;
  2. quando il documento è tradotto viene inviato in lista per la discussione;
  3. si mette il documento tradotto sul CVS di AsSoLi;
  4. ulteriori dicussioni, revisioni, aggiornamento del CVS;
  5. trasferimento sul CVS di Savannah per la pubblicazione sul sito GNU.

Traduzioni non autorizzate

Capita ogni tanto che pubblicazioni cartacee o elettroniche diffondano la traduzione di un testo del progetto GNU senza la preventiva autorizzazione dell'autore. E' facile identificare questi casi, una volta venuti a conoscenza della traduzione: se non è uguale a una di quelle da noi tradotte, allora non è autorizzata, a meno che RMS non si sia recentemente mangiato il cervello e abbia dato l'autorizzazione senza dircelo.

Una traduzione non autorizzata è una cosa seria, si tratta di violazione del diritto d'autore, e va perseguita, anche legalmente se necessario. E' importante che ci adoperiamo perché non girino traduzioni non autorizzate dagli autori, in maniera da mantenere alta la qualità delle traduzioni ufficiali. Una volta venuti a conoscenza di una traduzione non autorizzata, dopo aver citato il caso in lista, bisogna segnalarlo all'editore, generalmente usando l'apposito modello.

La mailing list

Questa sezione è obsoleta, vedi introduzione

Per iscriversi alla lista dei traduttori ed iniziare a collaborare basta mandare un'email a TheGNUproject-request@softwarelibero.it con

subscribe

nel corpo del messaggio (unsubscribe per togliersi dalla lista). Sia per iscriversi o uscire che per cambiare varie possibili opzioni si può usare anche un'interfaccia web. L'indirizzo a cui spedire i successivi messaggi è TheGNUproject @ softwarelibero.it

Gli archivi della lista sono accessibili con diverse opzioni di ordinamento dal luglio 2000. Gli archivi più vecchi sono disponibili solo in formato mailbox. Nello stesso formato è disponibile anche il resto degli archivi:

Licenze tradotte

Queste traduzioni servono a diffondere la conoscenza delle licenze GNU ma non hanno alcun valore legale. Nel caso in cui si voglia usare una di queste licenze, è opportuno usare quelle originali inglesi.


La pagina principale di GNU.

Copyright (C) 1999, 2000, 2001 Traduttori italiani dei testi del progetto GNU

Questa pagina ed il materiale correlato sono ospitati dall'Associazione Software Libero. Una sua copia è ospitata dal Progetto GNU.

La copia letterale e la distribuzione di questa pagina nella sua integrità sono permesse con qualsiasi mezzo, a condizione che questa nota sia riprodotta.

Aggiornato: $Date: 2007-03-11 11:47:14 +0100 (Sun, 11 Mar 2007) $ $Author: pescetti $